Rimandata la conferenza stampa del Presidente Battini: i tifosi si ribellano

PISA – Appuntamento con la stampa rimandato a venerdì pomeriggio per improvvisi e improcrastinabili impegni di lavoro. Questo è il sunto del comunicato apparso sul portale pisachannel.tv a metà mattinata. L’attesa per importanti notizie sul futuro della squadra della nostra città, si è trasformata in rabbia da parte dei tifosi, che non hanno esitato ad esprimere il loro dissenso tramite i social network.

di Marco Scialpi

Una situazione, quella creatasi attorno all’Ac Pisa 1909, che si sta facendo sempre più pesante e nebulosa. Prima il silenzio stampa imposto a tutti i tesserati, a stagione finita, quindi abbastanza sui generis, poi il posticipare l’attesissima conferenza stampa che avrebbe dovuto svolgersi quest’oggi e che avrebbe dovuto portare ad annunci importanti, secondo quanto rivelato dal Presidente Battini.

Invece nulla, un improvviso impegno di lavoro ha fatto si che il momento delle tanto attese verità e dei sassolini levati dalla scarpa, venisse procrastinato di settantadue ore. Nuovo appuntamento sempre nella sala stampa dell’Arena, ma questa volta venerdì alle 17;30.

Non ha tardato a manifestarsi con forza il malcontento dei tifosi, che attraverso i social network hanno manifestato il loro dissenso per la direzione presa dalla società in questo momento di transizione tra campionato finito ed inizio nuova stagione. Fioccano le proteste su Facebook e sui vari forum dedicati, non si esita a prendere di mira anche la pagina ufficiale della squadra nerazzurra. Mentre l’aria si riscalda, e non solo per il sole che accompagna questo inizio di settimana, #comprateilpisa tocca quota 4.500 adesioni; un dato che non può e non deve lasciare indifferenti.

20140531-171130.jpg

By