Rinasce la palestra de I Passi, chiavi consegnate alla società Fragale

PISA – Sono state consegnate alla società Arti Marziali Fragale, le chiavi della palestra geodetica situata nel quartiere de I Passi.

L’associazione sportiva si è infatti aggiudicata il bando ventennale per la gestione della struttura comunale che sarà recuperata e tornerà a nuova vita. Nel bando è previsto che la società aggiudicatrice eseguirà i lavori di riqualificazione, per un investimento di circa 300mila euro.

Il progetto. Circa 1000 mq coperti più un campo di allenamento esterno. La struttura sarà resa conforme alle nuove norme di impiantistica sportiva. La scuola Fragale, presente da oltre 40 anni sul territorio, ha saputo cogliere l’opportunità grazie alla visione dei suoi dirigenti, prevedendo ed approntando il cospicuo investimento economico per avere una moderna struttura capace di accogliere e promuovere lo sport in maniera adeguata. L’impianto – ha spiegato il presidente della scuola Fragale – diventerà “centro sportivo comunale di scienze motorie applicate”, accreditato dall’Università di Pisa per il tirocinio dei laureandi in scienze motorie.

“I lavori che porteranno alla riapertura della palestra fanno parte di un piano più ampio di rinascita del quartiere de I Passi che prevede (progetto Piu) investimenti da 8 milioni di euro (di cui 6,3 dalla Regione): dalla riqualificazione di strade, marciapiedi, verde, luci, centro culturale, alla nuova sala multifunzionale fino alla casa per la coabitazione degli anziani dove troveranno posto anche un presidio medico e gli orti sociali: tutti i bandi per i lavori sono chiusi e sono in fase di aggiudicazione”, spiega l’assessore ai lavori pubblici del Comune di Pisa Andrea Serfogli.

By