Rino Gattuso: “La vittoria è la conferma di quello che mi aspettavo. I meriti vanno al gruppo”

PISA – Dopo il netto successo sul Pordenone per 3-0 arrivano puntuali le parole di mister Rino Gattuso

“E’ stata una conferma di quello che mi aspettavo, i complimenti vanno al gruppo e io non ne voglio prendere. La nostra crescita non è nei gol ma per il veleno che ci mettiamo e come il gruppo si allena durante la settimana, ma la cosa che ci sta facendo fare qualcosa di importante è l’appartenenza alla maglia. In questa società non sono tutto rose e fuori ci sono delle difficoltà che però ognuno di questi ragazzi non fa pesare. Ora però sono preoccupato perché per tante volte ho visto la Madonna. Ho vinto contro La Coruna con il Milan per 4-1 e ho perso 4-0 quindi niente è chiuso. Voglio vedere sempre la concentrazione perché al ritorno non sarà facile. Stasera festeggiamo, domani ci riposiamo e martedì torniamo a lavorare seriamente. La tifoseria nerazzurra è un popolo coerente e che va per la sua strada”.

Il tecnico nerazzurro parla del match-winner, Nacho Varela: “Varela quando va ad esaminare la sua prestazione si massacra da solo. Lui ha fatto grandi prestazioni anche senza fare gol, ma lui se non segna si butta giù. La cosa più importante per lui è capire quando è forte”.

By