Rino Gattuso: “Siamo stati sfortunati, la squadra ha fatto quello che doveva fare”

PISA – Dal “Partenio” arrivano le prime dichiarazioni di mister Rino Gattuso dopo la terza sconfitta consecutiva dei nerazzurri.

di Antonio Tognoli

“Gli alibi non mi piacciono, ma è pur vero che non abbiamo nessuno che alza la voce per noi, gli arbitri ci penalizzano” dice Gattuso a proposito della trattenuta in area nel finale ai danni di Eusepi. Il mister poi entra nello specifico analizzando il Match: “A noi mancano cinque-sei punti, in questo periodo sia l’ambiente che i giocatori e anche io non ci siamo fatti trovare pronti a certe partite. Se non raggiungessimo la salvezza avremo da che rimpiangere molte cose, perché siamo una squadra difficile da affrontare. Non sono d’accordo con chi dice che stiamo facendo cose eccezionali. Stiamo lavorando in un ambiente non idoneo per la serie B, d’accordo, ma questi ragazzi li vedo in allenamento e stanno facendo bene. Anche oggi siamo stati sfortunati nei momenti più importanti o ce la siamo allungata o abbiamo sbagliato il passaggio. Varela va a Roma e non riesce mai a vedere il Papà. Comunque la squadra ha fatto quello che doveva fare, ha tenuto bene il campo. Daniele (Mannini ndr) se sta bene è un giocatore inamovibile, durante la settimana ha sempre piccoli dolori all’addome, la scorsa settimana ho sbagliato a metterlo in campo e gli ho fatto fare una figuraccia. Se sta bene ha sempre un posto da titolare in questa squadra”.

By