Rino Gattuso: “Ho visto una squadra stanca. La compattezza e il veleno non deve mai mancare”

PISA – Mister Rino Gattuso analizza la sconfitta interna contro il Vicenza, la seconda dopo quella contro la Spal.

“Abbiamo giocato uno dei più brutti primi tempi della mia gestione, ho visto una squadra stanca. Avevamo avuto la fortuna di andare all’intervallo sullo 0-0. Contro la Spal avevamo giocato, oggi no. Nella ripresa la squadra ha reagito, ma c’è stata molta frenesia, siamo andati in sei a saltare e abbiamo preso il gol in contropiede. Con un po’ di fortuna meritavamo di pareggiarla, ma adesso non bisogna fasciarci la testa e continuare a lavorare. Oggi ho la sensazione che a questa squadra possa succedere qualcosa, quando questo gruppo è stato etichettato con un gruppo grintoso ormai da un anno e mezzo. Non so se i ragazzi lo fanno perché si fanno le cose con il bilancino durante la settimana, perché la coperta è molto corta. Sta di fatto che siamo in sofferenza. Tante volte vogliamo fare determinate cose e non ci riusciamo. Ora c’è da capire dove si può migliorare dai difetti che abbiamo visto in queste ultime due partite. È chiaro che il contesto intorno è pesante, ma non voglio alibi. Come siamo stati promossi in serie B lo scorso anno, adesso questa categoria bisogna difenderla. Noi non dobbiamo mancare di compattezza e di veleno”.

By