Ripartono i campi solari del Cus Junior. Sport e divertimento in totale sicurezza

PISA – Sport, cultura, divertimento e sicurezza. Da domani, 24 agosto, ripartono i campi solari del Cus Junior, la sezione polidisciplinare del Centro universitario sportivo pisano, aperti ai bambini di tutte le fasce di età. Fino all’11 settembre, i bambini e i ragazzi dai 3 ai 14 anni avranno l’opportunità di cimentarsi in numerose e variegate attività sportive, laboratoriali ed educative.

Tre, in particolare, i progetti attivati condivisi anche con la Regione Toscana e l’Università di Pisa: il laboratorio “Giochi di pace”, progetto sviluppato in collaborazione con il Centro interdisciplinare “Scienze per la Pace” dell’Università di Pisa finalizzato a sensibilizzare i più giovani ai valori della cooperazione, della fiducia e del rispetto reciproco; il progetto lettura “Leggi ad alta voce”, laboratorio di lettura ad alta voce finalizzato al recupero delle abilità cognitive e di apprendimento, e “In vacanza con il cinema”, laboratorio di educazione all’immagine realizzato in collaborazione con Lanterne magiche-Area cinema di Fondazione Sistema Toscana, che prevede proiezioni, realizzazione di semplici “corti” da parte dei bambini ed altre attività correlate che permetteranno ai partecipanti di scoprire i segreti di un film e del cinema.

I partecipanti avranno inoltre l’opportunità di sperimentare varie attività motorie, pre sportive e sportive (dall’atletica al basket, dalla pallavolo al calcio, dal rugby all’hockey) con metodologie e strategie di formazione adeguate alle diverse fasce d’età. Convenzionati con il Comune di Pisa (è possibile usufruire dei voucher sconto emessi dal Comune), per il secondo anno consecutivo i campi solari del Cus Junior sono stati inseriti dal Coni regionale toscano nel progetto “Educamp”, il programma nazionale del Comitato olimpico per “sperimentare diverse attività motorie, pre sportive e sportive con metodologie e strategie di formazione innovative”. Un riconoscimento che poche società sportive possono vantare che premia il lavoro educativo e di promozione dello sport di base messo in campo negli ultimi anni. A questo si aggiungono gli elevati standard di sicurezza applicati per rispondere alle stringenti norme per il contenimento dei contagi da coronavirus. Le attività dei campi solari si svolgono prevalentemente all’aperto, all’interno della cittadella sportiva del Cus Pisa di via Chiarugi, rispettando tutte le precauzioni indicate dal Coni e dalle varie Federazioni sportive.

L’ingresso alla cittadella sportiva è subordinato alla misurazione della temperatura corporea (l’accesso è vietato per chi presenta una temperatura maggiore di 37,5 gradi) e all’uso della mascherina quando non è possibile mantenere un adeguato distanziamento. I partecipanti sono divisi inoltre in gruppi di cinque, sette o dieci. Ogni gruppo è seguito da un istruttore. Grazie all’alta specializzazione e ad un’apposita formazione degli operatori, i campi solari del Cus Junior sono aperti anche a bambini e ragazzi disabili. Per le iscrizioni è necessario inviare una e-mail all’indirizzo front-office@cuspisa.it allegando: il modulo “Tesseramento per minori 2019/2020”; il modulo “Centri estivi 2020”; il modulo “Patto di corresponsabilità” e il certificato medico (i moduli sono scaricabili sul sito web del Cus Pisa all’indirizzo cuspisa.unipi.it). Per ogni informazione è possibile contattare il numero dedicato 3512688485 o scrivere a polidisciplinari@cuspisa.it.

By