Ripescaggio serie B, Rigettato il ricorso del Novara. Per il Pisa si avvicina il sogno serie B

PISA – Tra la serie cadetta e il Pisa c’e’ una lunga notte di passione, forse insonne per molti. Domani intorno alle 12 l’ufficialità sulla ventiduesima squadra ripescata in serie B secndo i criteri della Figc come da comunicato 171/A che vedono il Pisa in vantaggio su Vicenza e Juve Stabia.

Un ora e mezzo e oltre due ore di Consiglio ci sono voluti per respingere (o rigettare come volete) il ricorso del Novara. All’udienza che ha preso il via alle 16.30 presso il Collegio di Garanzia del Coni, presieduto da Franco Frattini, c’erano l’avvocato della Figc e il Matera che aveva chiesto di essere presente due giorni fa ed è stato accontentato. Che non sarebbero state buone notizie per il Novara lo si e’ capito dopo l’udienza quando Il presidente del Novara Massimo Lo Salvo e’ stato il primo ad abbandonare lo stabile del Coni.

IL COMUNICATO UFFICIALE. “Il Collegio di Garanzia in funzione di l’Alta Corte di Giustizia Sportiva, in merito al ricorso presentato dal Novara avverso la delibera del Consiglio Federale della FIGC del 18 agosto 2014, pubblicata con C.U. n. 56/A, di pari data, con cui il Consiglio Federale, dando esecuzione all’ordinanza collegiale n. 24/2014, emessa dal Collegio di Garanzia in data 11 agosto 2014, ha riportato l’organico del Campionato di Serie B 2014-2015 a 22 squadre, stabilendo i relativi criteri nonché all’intervento svolto, nel medesimo giudizio, dal Matera Calcio:ha respinto la domanda di sospensione della delibera federale di cui al C.U. 56/A del 18 agosto 2014;ha dichiarato, con la medesima ordinanza n. 25/2014, l’inammissibilità dell’intervento del Matera;ha respinto il ricorso del Novara”/p>

20140828-173657.jpg

Adesso non resta che incrociare le dita e attendere domani quando la Figc stilerà la graduatoria. Dopo potremo gioire dopo una notte insonne e di passione

You may also like

By