Il rischio di assumere antibiotici. L’argomento su Rai 3 a “Tutta Salute”

Toscana – Quanto è possibile che un antibiotico assunto per un banale raffreddore possa causare danni? Rischia di sviluppare pericolose resistenze  che possono minarne l’efficacia per infezioni ben più gravi come la sepsi, la meningite, le polmoniti batteriche? E cosa si può fare per limitare questa pratica tanto diffusa delle cure “fai da te”? E’ vero che l’Italia è fra i paesi europei con il più alto consumo umano di antibiotici e le più alte percentuali di resistenze?

Di tutto questo si parlerà martedì 7 novembre su Rai Tre a “Tutta Salute”, la rubrica di approfondimento sui temi della salute condotta da Michele Mirabella e Pierluigi Spada, con ospite in studio il professor Francesco Menichetti (nella foto), direttore dell’Unità operativa di Malattie infettive dell’Aoup (a partire dalle 11). La trasmissione sarà anche l’occasione per parlare della recente presentazione a Roma, al Ministero della salute, del decalogo per il corretto uso degli antibiotici realizzato dal Gisa-Gruppo Italiano per la Stewardship Antimicrobica, di cui l’infettivologo pisano è presidente. Si parlerà anche di infezioni ospedaliere, di sicurezza degli alimenti, di buone pratiche per l’igiene, dell’importanza della vaccinazione influenzale, che è ormai alle porte. 

By