Ritrovati gli scooter rubati nelle campagne fra Pisa e Livorno: due persone denunciate

PISA – Si trovavano in un capannone fra le campagne di Pisa e Livorno quattordici scooter rubati nelle scorse settimane.

I poliziotti della squadra mobile e della stradale hanno infatti denunciato, nel un trentottenne livornese e un trentaduenne pisano per di ricettazione di motoveicoli. Il 32enne pisano era anche il proprietario del capannone dove venivano nascosti gli scooter.

I due malviventi stati trovati intenti a smontare i mezzi a due ruote che sono stati posti sotto sequestro in attesa di essere riconsegnati ai legittimi proprietari.

Le indagini sono iniziate grazie proprio ad una segnalazione di movimenti sospetti in un capannone tra le campagne di Livorno e Pisa

Loading Facebook Comments ...
By