Robert Gucher: “Questo gruppo è bello e ci divertiamo. Abbiamo voglia di stupire ancora”

MONTECATINI – Al termine della gara amichevole terminata 5 a 0 a favore dei nerazzurri opposti alla Primavera dell’Empoli, allenata dall’ex nerazzurro Antonio Buscè, e che sancisce di fatto la fine del ritiro di Montecatini, ha parlato il centrocampista austriaco Robert Gucher che fa anche un bilancio di questa prima parte di preparazione.

di Maurizio Ficeli


Abbiamo lavorato bene, abbiamo sudato e messo un po’ di benzina nelle gambe, come serve all’inizio soprattutto, ci siamo ritrovati, c’è un bel gruppo, c’è entusiasmo e voglia di stupire ancora, ma bisogna lavorare ancora tanto perché manca ancora un mese all’inizio del campionato. Noi abbiamo avuto tre settimane per staccare da quella partita di Frosinone per ripartire alla grande, ci siamo ritrovati qui, siamo quasi tutti gli stessi, aspettiamo altri due che dovrebbero ritornare (Vido, Varnier) da quello che si sente, siamo contenti, il gruppo è bello, ci divertiamo, il mister uguale, cercheremo di essere pronti per le tante battaglie che ci aspetteranno. Su Moscardelli, lo scorso anno ci aveva mezzo pensiero, dopo la vittoria del campionato ma gli dicemmo non puoi smettere e ci ha dato una grossa mano anche in B, ci abbiamo riprovato anche quest’anno, no dai un altro anno, poi ha fatto questa scelta, siamo contenti per lui perché lui sa che ha il gruppo dalla parte sua, noi abbiamo lui come punto di riferimento, rimane il Mosca con tutto il rispetto che sappiamo che fa parte dello staff tecnico e si farà valere anche  nel nuovo ruolo. Questa sarà una stagione difficile, diversa dall’anno scorso, dove era tutto nuovo, quest’anno non sarà così, dobbiamo lottare partita dopo partita per mantenere la categoria“.

Foto Daniele Francesconi

By