Roberta Ragusa, la prossima settimana riprendono le ricerche

PISA – Ripartiranno la prossima settimana a pieno regime le ricerche del corpo di Roberta Ragusa la donna scomparsa a Gello di San Giuliano Terme.

Le ricerche inizieranno cosi come si sono concluse: con il sistema Stream X, prodotto da Ingegneria dei Sistemi spa, azienda italiana leader internazionale nella produzione dei sistemi georadar per l’introspezione del sottosuolo, capace di distinguere oggetti fino a 3 metri di profondità. L’apparato sarà affiancato, si apprende da fonti investigative, anche da altri strumenti sofisticati e sonde in grado di percepire la presenza di oggetti nel sottosuolo.

Tutti gli strumenti saranno impiegati nelle campagne circostanti l’abitazione di Logli, secondo una mappatura già effettuata nei mesi scorsi dai carabinieri del nucleo investigativo pisano. Le ricerche proseguiranno anche nei cimiteri della zona.

Fonte: Ansa

20130904-180001.jpg

You may also like

By