Roberto Boscaglia: “Pisa ed Entella, due squadre simili ne uscirà una bella partita”

PISA – Alla vigilia della gara fra Pisa ed Entella ha parlato in conferenza stampa il mister dei liguri Roberto Boscaglia.

di Maurizio Ficeli

A mister Boscaglia viene subito fatto notare il fatto delle squalifiche e degli infortuni in casa nerazzurra: “A me certe cose riguardanti squalifiche, acciacchi od infortuni mi interessano poco e non guardo ciò nemmeno per il Pisa, che è una squadra forte che merita la classifica che ha, che gioca un buon calcio, con uno stadio importante e dei tifosi importanti e poi anche noi abbiamo i nostri squalificati, quindi per me certe cose lasciano il tempo che trovano, anche perché nessuna squadra è sempre assolutamente al completo”.

Il mister originario di Gela rafforza il suo concetto: “Sarà una partita difficile e complicata perché il Pisa è una squadra che sta bene, ma anche l’Entella è in un buon momento”.

Il tecnico della compagine ligure conclude: “Speriamo sia una bella partita, nella quale vedremo cosa ne uscirà fuori, perché siamo due squadra con una mentalità simile”.

La foto di Boscaglia è tratta da Tuttomercatoweb

By