Roberto De Giosa a Pisanews.net: “Vincerà chi sfrutterà meglio gli errori altrui”

PISA – Il punto di forza del prossimo avversario del Pisa, è la difesa, una delle migliori di questo campionato di Lega Pro. A tal proposito Roberto De Giosa difensore del Latina, che domenica rientrerà dopo l’infortunio, si è concesso a Pisanews.net.

Roberto De Giosa è nato a Bari il 12 agosto 1981, è alto 184 per kg.75.

Roberto De Giosa, tornerà al centro della difesa dopo l’infortunio

Roberto domenica non hai giocato per infortunio. Che impressione hai avuto guardando la partita dalla tribuna?

“”E’ stata una partita combattuta con poche occasioni nitide da rete. Noi abbiamo fatto la partita che dovevamo fare per ottenere il risultato che volevamo”

Domenica sarai in campo?

“Penso di si,io sono a disposizione poi, chiaramente, deciderà  il mister”

A Pisa si sostiene che il Latina adottera’ lo stesso gioco e la stessa tattica dell’andata…

“Sinceramente non ci vogliamo cullare sul vantaggio del doppio risultato e quindi cercheremo assolutamente di vincere, perche’ mantenerci sul pareggio, che può essere un vantaggio solo se finisce in parita’, puo’ essere pericoloso e quindi non avrebbe senso rischiare così”.

Che impressione ti ha fatto il Pisa?

“Una buonissima impressione e poi con Mister Pagliari ha avuto un cambio di rendimento “allucinante”, pero’ anche noi siamo una squadra competitiva e vogliamo entrare nella storia”

Da difensore come pensi di neutralizzare gli attaccanti pisani?

“Come sempre, lavorando bene come reparto difensivo, cercando di limitarli al massimo. Il Pisa ha attaccanti pericolosi come ad esempio Gatto”

A cosa dovrete fare attenzione in questa finale?

“A non concedere niente, questi playoff sono particolari, basta un errore per compromettere tutta una stagione. Inoltre dovremmo esser bravi a sfruttare le occasioni che ci capiteranno. i aspettiamo un Pisa spregiudicato che dovrà  per forza cercare di vincere quindi dovrà aprirsi e concedere qualche spazio”

Secondo te Latina – Pisa come si può vincere?

“Vincerà chi riuscira’ ad approfittare di episodi favorevoli ed errori altrui”

Chi conosci dei giocatori nerazzurri pisani?

“Conosco bene Rocco Sabato, bravo ragazzo e buon giocatore con cui ho giocato insieme nel Sorrento e poi, per averli incontrati spesso da avversari, Perez, Tulli e Colombini”

La città e la tifoseria di Latina,come si stanno preparando a questa finale play-off?

“Latina è  una città in fermento, un ambiente molto carico che non vede l’ora di arrivare a domenica per coronare un sogno”

By