Roberto De Zerbi: “Nelle finali non esistono favoriti. Gattuso? Un ragazzo leale e un allenatore capace”

PISA – Mister Roberto De Zerbi parla alla vigilia di Pisa Foggia direttamente dalla pagina Facebook ufficiale del Foggia Calcio.

di Maurizio Ficeli

“Nelle finali le favorite non esistono. Noi e il Pisa seppur con caratteristiche diverse ci equivaliamo. Chi sbaglierà di meno e chi avrà più mentalità potrebbe avere la meglio. Motivazioni? Questo è un gruppo partito due anni fa dal niente. Tanti giocatori io compreso venivamo dalla Serie D e tanti da esperienze negative. Tanti dei miei giocatori con lo stipendio che avevano non arrivavano a fine mese. Con il sacrificio, la voglia di emergere e la fame ci ritroviamo oggi a giocarci un obiettivo enorme. E queste componenti sono quelle che hanno fatto la differenza non il tipo di calcio giocato. Vogliamo regalare a Foggia una cosa che manca da 18 anni. Ricordandoci cosa abbiamo passato per arrivarci. Soprattutto le cose brutte. Due mesi fa eravamo contestati e io a rischio esonero. La nostra spinta deve essere l’orgoglio Gattuso? È un ragazzo leale e un allenatore capace. L’Arbitro? Penso solo al calcio giocato”.

By