Roberto Gemmi: “Sono contento dell’organico. La nostra arma dovrà essere l’umiltà. Che bello lo stadio così”

PISA – Nel dopo gara della sfida amichevole con il Flora Tallinn è sceso nella sala stampa “Passaponti” dell’Arena il Ds Roberto Gemmi.

di Antonio Tognoli 

 

“Sono molto contento dell’organico, manca qualche piccola messa a punto poi credo che ci siamo. Ho sempre cercato di fare una valutazione su un giocatore bravo e meno bravo. Abbiamo dato al mister in tempi brevi gli obiettivi che ci eravamo prefissati. Non piace lavorare negli ultimi dieci giorni. A me piace prendere i giocatori in anticipo e non aspettare gli ultimi giorni. Stiamo lavorando sulle uscite. Di Eusepi stiamo stiamo parlando anche della possibilità di una cessione a titolo definitivo. Anche Masi, Zammarini e Cardelli saranno ceduti”.

“Il campo dirà se le mie scelte sono state buone o meno. Il campionato di serie B è un campionato difficile da giocare partita dopo partita. Difficile e antipatico fissare degli obiettivi già adesso. Bisogna essere umili e giocare di settimana poi vedremo le modifiche da apportare”.

“La società con molti sacrifici sta portando avanti tutto. Per esempio per lo stadio il restyling è stato fatto nel migliore dei modi. Ringrazio chi ha lavorato per portare l’Arena a questo livello per questa partita anche se c’è ancora da migliorare ritengo sia meglio di qualche mese fa”.

By