Roberto Mancini: “Che ricordi con Romeo in Nazionale”

PISA – Era attesissimo il mister dell’Inter Roberto Mancini, tecnico che ha sostituito in corso d’opera Walter Mazzari e ridato smalto alla formazione milanese.

image

Questo pomeriggio ha voluto vedere da vicino i giovani nerazzurri impegnati nella finale della Viareggio Cup a Pisa. Nella cornice prestigiosa dell’Arena Roberto Mancini fa il suo ingresso alle ore 15.21 assieme al direttore Dell’Inter Ausilio.

Roberto Mancini (nella foto a destra oggi all’Arena) uno dei giocatori più importanti degli anni ’90 che ha rappresentato una delle coppie gol più prolifiche nella Sampdoria assieme a Gianluca Vialli, ora una degli allenatori più famosi al mondo, ricorda ai microfoni di Granducato Tv il Presidentissimo Romeo Anconetani: “Un uomo che manca al calcio italiano di questi tempi. Ricordo quando tornavamo dalle trasferte della Nazionale. Ci veniva a trovare e ci faceva dei regali. Aveva sempre un pensiero importante”. Il tecnico dell’Inter parla anche del momento attuale della prima squadra. “Va meglio, direi che decisamente è un altra storia”

By