Roberto Occhiuzzi: “Gara difficile da affrontare contro un Pisa che punta ai playoff”

PISA – Alla vigilia della gara fra Cosenza e Pisa ha parlato il mister calabrese Roberto Occhiuzzi.

di Maurizio Ficeli


Sulla possibile formazione afferma: “La squadra ha un assetto e degli equilibri per i quali chiunque va in campo sa cosa deve fare, io ho 25/26 giocatori compresi i ragazzi delle giovanili che mi stanno dando garanzie ed anche la rifinitura odierna ti schiarisce le idee su alcune situazioni, quindi mi reputo un allenatore fortunato ad avere un tale numero di giocatori che stanno bene e che sanno cosa fare nel proprio ruolo“.


Riguardo a come sarà l’approccio della gara contro il Pisa, Occhiuzzi afferma: “Premesso che sicuramente queste ultime tre gare che restano andranno affrontate con la testa, diciamo che ogni momento della gara andrà gestito bene sotto il profilo mentale. Detto questo sarà una partita contro un Pisa che ambisce ai Playoff e che è una squadra che in questo campionato ha dimostrato tutto il suo valore, il Cosenza invece vuole assolutamente fare un miracolo e ci stiamo provando, anzi stiamo andando oltre e ripeto che in queste tre gare dovremo fare qualcosa in più. Quindi quella con il Pisa dovrà essere una partita da gestire bene a livello mentale, abbiamo sempre dato l’anima ed è quello che dovrà fare il Cosenza domani contro il Pisa“.

Sui nerazzurri di Mister Luca D’Angelo afferma: “Il Pisa nell’annata in corso ha attuato il modulo di gioco 4312 con il trequartista mentre il 352 lo ha fatto nelle ultime gare, ma può fare entrambi i moduli. Conosco molto bene le loro caratteristiche, inoltre hanno un allenatore come mister D’Angelo che è preparatissimo e che darà a loro una serenità mentale eccezionale, quindi siamo consapevoli di incontrare una squadra forte, anzi sarà una delle partite più difficili, sappiamo della forza del Pisa, ma conosciamo anche le nostre forze e dovremo battagliare fino alla fine“.

Loading Facebook Comments ...
By