Roberto Stellone tecnico del Frosinone: “Non meritavamo di vincere, il Pisa ci ha dato del filo da torcere”

PISA – Contro il Pisa si e’ visto un Frosinone che ha sofferto ma che e’ riuscito a portare a casa i tre punti al cospetto di un Pisa migliore. Anche il tecnico del Frosinone ammette che la sua squadra non meritava il successo.

“Diciamo che anche questa, come quella di Ascoli, è stata una vittoria non meritatissima, ma voluta fortemente dai ragazzi – esordisce il tecnico Stellone – a fine gara – Mi è piaciuto però, ancora una volta, lo spirito di gruppo e il sacrificio da parte di tutta la squadra, oltre all’atteggiamento positivo. Sotto questo punto di vista mi ritengo soddisfatto”.

A questo punto il Frosinone si gode il primato anche se momentaneamente?

E’ un successo importante sotto l’aspetto psicologico – precisa Stellone – Però siamo appena alla seconda giornata di ritorno del campionato. Ora abbiamo tre giorni di respiro e poi da martedi dobbiamo già pensare al Catanzaro. Altra partita che sicuramente dovremo affrontare con tanto cuore, sacrificio e determinazione. Se continuiamo a mettere in campo la voglia di questa sera nulla ci è precluso. E poi conto di recuperare e avere a disposizione di nuovo alcuni giocatori”.

Due parole infine sul Pisa: “Si è dimostrata una squadra molto forte e ben messa in campo – conclude il tecnico giallazzurro, ci ha dato filo da torcere e forse meritata qualcosa di più, In passato anche a noi accaduta la stessa cosa. Una vittoria quindi mi soddisfa anche per questo motivo”.

SOTTO ROBERTO STELLONE, TECNICO DEL FROSINONE

20140111-003614.jpg

By