Roberto Venturato: “Pisa una squadra con una forte identità che non molla mai”

CITTADELLA – Alla vigilia della gara fra Cittadella e Pisa, ha parlato in conferenza stampa anche il mister dei veneti Roberto Venturato.


di Maurizio Ficeli

Venturato inizia la conferenza parlando di chi sara’ disponibile o meno nella gara contro i nerazzurri: “Non sono ancora a posto Gargiulo, Vrioni e Rizzo mentre tutti gli altri sono a disposizione e questa è una cosa positiva perché avere più scelta sia per questa partita con il Pisa che per le altre che verranno in questo mese, ci aiuta molto sia per il numero di gare che dovremo affrontare e sia per le difficoltà che ci saranno nelle gare stesse a cominciare da quella con il Pisa”.

Il tecnico veneto parla della squadra nerazzurra: “Andiamo ad affrontare un Pisa che ha nell’aggressività, nell’unità e nell’identità quei valori importanti che riesce a mettere in campo, quindi dovremmo essere bravi ad interpretare questa gara con grande condivisione e partecipazione e soprattutto avere quella voglia di riproporsi a fare cose importanti, in quanto domani servirà una prestazione di alto livello contro un Pisa che, ripeto, ha caratteristiche di identità importanti in ogni senso”.

Venturato rafforza il concetto: “È un Pisa che ha capacità e gioca da squadra, mettendo i giocatori in condizione di esprimere le proprie qualità, è una compagine che a me ha impressionato, quindi sarà per noi una partita non semplice da affrontare. Il Pisa è una neopromossa che ha l’entusiasmo, lo ribadisco, di un gruppo con una grossa identità, quindi dovremmo essere bravi ad affrontare questa gara nel modo giusto”.

Sull’assenza di Marconi afferma: “A parte che hanno Asencio e Moscardelli che lo possono sostituire, sicuramente per il Pisa l’assenza di Marconi e’ una perdita importante ma può essere anche un’opportunità per chi vorrà mettersi in mostra, quindi non dovremo sottovalutare questa assenza e non essere superficiali cercando di curare ogni particolare contro una squadra che non molla mai”.

Sul Cittadella: “Noi vogliamo provare a vincere, anche se non sarà facile e scontato, abbiamo molto rispetto dell’avversario che andremo ad affrontare, comunque noi ci siamo preparati bene per affrontare i nerazzurri con la testa giusta”.

By