A Roma il Cus Pisa Hockey femminile Under 21 è campione d’Italia

PISA – Ancora un grande risultato per l’Hockey pisano. La squadra femminile del Cus Pisa Under 21 su prato ha prevalso nell’Hockey Final Four che si sono appena concluse all’Euroma Hockey Stadium di Viale Avignome a Roma.

Le cussine hanno sconfitto 2-1 l’Argentia Milano e 1-0 la SanSaba Roma pareggiando per 1-1 con la Ferrini Cagliari.

Le ragazze del Cus si aggiudicano lo scudetto dopo aver prevalso anche nel tricolore invernale indoor.

Nella partita decisiva contro le cagliaritane è la cussina Federica Costanzo a portare in vantaggio la squadra gialloblu durante il secondo quarto di partita per andare negli spogliatoi con un po’ più di tranquilltà. Ma la rimonta delle atlete cagliaritane nel successivo quarto fa tremare i cuori del pubblico pisano in trasferta a Roma.

“È stata una partita davvero molto tirata – commenta la dirigente di sezione Lucia Anita Dambra – perché le ragazze della Ferrini sono molto caparbie e ci hanno dato parecchio filo da torcere. Nella prima parte della partita siamo state sempre nella loro linea della 22 (una zona a metà tra il centrocampo e l’area avversaria, ndr) ma nell’ultimo quarto ci hanno provato in tutti i modi e abbiamo sofferto». Negli ultimi minuti la Ferrini decide di far uscire il portiere e tentare il tutto per tutto con l’aggiunta di un attaccante. Nello spesso inevitabile rovescio di fronte che questa scelta comporta, il Cus Pisa non riesce però ad approfittare di un corner corto per segnare a porta sguarnita. Ancora grande paura per la squadra pisana quando a due minuti dallo scadere l’arbitro fa uscire la cussina Margherita Rovini con un cartellino verde per un intervento giudicato falloso. E infine la grande gioia delle atlete che segue quella della scorsa settimana, quando ben 7 di loro avevano vinto anche il campionato senior portando a Pisa il primo scudetto per l’hockey su prato. Per l’under 21 questo è invece il secondo scudetto su prato che si va ad aggiungere ai 4 vinti nella specialità indoor. Non così bene è andata per le sorelline under 14 che nelle finali a Padova hanno conquistato solo il settimo posto portando però alta la bandiera gialloblu con tre buone prestazioni. Adesso per l’hockey pisano rimangono da seguire gli atleti della senior maschile in lotta per la salvezza in serie A1, con due gare ancora da giocare e 3 preziosissimi punti conquistati sabato scorso contro la Fincantieri.

Formazione: Elena Contiero, Claudia Ciucci, Carolina Pereyra, Ottavia Menconi, Alessa Betti, Saras Matteucci, Sara Puglisi, Irene Falcitelli, Federcia Costanzo, Margherita Rovini, Matilde Casciani, Valeria Ciucci, Carolina Leonildi, Greta Bigongiari, Greta Celestino

Un altro Grande risultato per l’Hockey della nostra città

By