Rotatoria allo svincolo di San Piero a Grado: approvato il progetto

PISA  – In seguito alla riunione di  mercoledì 21 febbraio, del comitato tecnico amministrativo del provveditorato regionale alle opere pubbliche del Ministero dei Trasporti. Tra i temi all’ordine del giorno il progetto della rotatoria allo svincolo di San Piero a Grado, che il Comune chiede da anni perché opera necessaria per la sicurezza stradale.

«Il dirigente Iadaresta ci ha comunicato che, dopo l’esame e la valutazione positiva delle integrazioni, il progetto esecutivo è stato approvato in via definitiva. Adesso Salt potrà partire con l’iter per appaltare l’opera, già finanziata con la concessione autostradale (832mila euro il costo dell’opera) – annuncia l’assessore ai lavori pubblici Andrea Serfogli l’Amministrazione continuerà a vigilare e sollecitare per fare in modo che, compatibilmente con i necessari tempi tecnici, si possa arrivare al più presto alla partenza dei lavori. Ringrazio l’ingegner Iadaresta per aver seguito la pratica e per l’impegno con cui l’ha portata a conclusione».

PARLA IL SINDACO MARCO FILIPPESCHI. “Molto bene. Un altro sudatissimo obiettivo è stato raggiunto. Eravamo pronti a fare altre manifestazioni a San Piero a Grado e a Roma. Meglio così. Continueremo a vigilare e a premere perché i tempi di realizzazione siano i più brevi»

By