Una rotatoria dedicata alle “crocerossine”

PISA – La rotatoria tra via Meucci e via Emilia, nel quartiere di Ospedaletto, sarà intitolata al “Corpo infermiere volontarie della Croce Rossa Italiana”. La cerimonia si svolgerà sabato 9 febbraio alle ore 10.30 con la svelatura della targa alla presenza delle autorità cittadine, civili e militari.

Lo ha deciso nei mesi scorsi la Giunta comunale che, in occasione della celebrazione del 110° anno di fondazione, ha riconosciuto “l’eccezionalità delle attività svolte nel tempo dal Corpo, sempre a supporto dei sofferenti e bisognosi di aiuto, e l’opera di fondamentale ausilio svolta durante gli anni sconvolti dalle due guerre mondiali, opera che ha comportato gravi sacrifici anche in termini di vite umane”.

Il programma della giornata prevede alle 10.45 la “cerimonia dell’alzabandiera” nella vicina sede del Comitato della Croce Rossa di Pisa in via Castaldi 8. Seguiranno gli interventi diRaffaella Bonsangue, vicesindaco del Comune di Pisa, diAntonio Cerrai, presidente del Comitato CRI di Pisa, di Francesco Caponi, presidente regionale CRI, della rappresentante del Vertice del Corpo delle infermiere volontarie della Croce Rossa. A seguire la commemorazione dell’anniversario dei 110 anni della fondazione del Corpo delle infermiere con la proiezione di un filmato introdotto da Anna Matteoni, ispettrice regionale.

Per permettere lo svolgersi della cerimonia dalle ore 08.00 alle ore 12.00 è stato istituito il divieto di sosta, con rimozione coatta in via Meucci, da via Righi a via Emilia.

By