Rotatoria di San Piero a Grado: Soprintendenza e Collegio del Paesaggio dicono si

PISA – Importante e decisivo passo avanti per la realizzazione della rotonda di San Piero a Grado, teatro di molti incidenti.

image

E’ ufficiale la decisione della Soprintendenza ai Beni Ambientali Architettonici, Artistici e Storici, assunta con la partecipazione del Collegio del Paesaggio nella conferenza dei Servizi. La Soprintendenza si è riunita insieme al Collegio del Paesaggio del Comune di Pisa (architetti Gabriele Berti, Fabio Daole, Sergio Viti).
La Conferenza riconosce la coerenza e la semplicità necessarie per realizzare la rotonda col migliore inserimento paesaggistico.

La Conferenza, dopo l’approvazione per la rotonda, ha introdotto alcune prescrizioni. Il segnale della Porta del Parco dovrà essere all’esterno della rotatoria e riprogettato insieme della cartellonistica d’avviso. Inoltre, i cordoli stradali della rotonda dovranno avere cromatismi e materiali adeguati all’assetto del verde e alla “monumentalità” del contesto.

By