Ruba alla Coop di Cisanello per vendetta: denunciato un uomo

PISA – La direzione del supermercato Coop di Cisanello si era rivolta alla Squadra di polizia giudiziaria della Polizia Municipale denunciando che, ormai da troppo tempo, subiva furti ad opera di una persona di mezza età, praticamente tutti i giorni nella fascia oraria tra le 8.00 e le 9.00 di mattina

approfittando della circostanza che la guardia privata prende servizio proprio alle 9.00. Spesso quella persona, accortasi forse di essere osservata dal personale, avrebbe anche utilizzato due giovani ragazzi stranieri che, sottratta la merce, gliela avrebbero riposta nella macchina lasciata aperta nel parcheggio. Vista la singolarità del caso una pattuglia di agenti in borghese questa mattina ha fatto ingresso nel supermercato con tanto di carrello per la spesa. Avvisati dell’arrivo del soggetto dalla direttrice gli uomini della Municipale hanno intercettato il ladro in un corridoio e lo hanno seguito fino alle casse automatiche.

Nonostante lo stretto controllo cui era sottoposto, l’uomo è riuscito a non battere tutti gli oggetti in suo possesso e, appena varcata la soglia dell’esercizio, veniva perquisito e trovato con alcuni oggetti nascosti nelle tasche del giaccone non risultanti dallo scontrino. Accompagnato al Comando, l’uomo, residente a San Giuliano Terme, ha confessato di avere intrapreso i furti in serie non per indigenza economica, ma per puro spirito di vendetta nei confronti di un dirigente Coop che, anni addietro, lo avrebbe convinto ad investire i suoi risparmi in bond Parmalat, cui fece seguito il noto crac, con conseguente perdita di tutte le somme investite. L’uomo è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per furto aggravato.

Fonte: Polizia Municipale di Pisa

LA FOTO E’ TRATTA DA COOPFIRENZE.IT

20140221-191725.jpg

You may also like

By