Ruba l’auto e “sgomma” in piena notte: arrestato sedicenne al Cep

PISA – E’ stato arrestato in piena notte un immigrato che dopo aver rubato l’auto ad un vicino ha compiuto manovre spericolate nella zona Cep.

Tutto è iniziato alle ore 3 della scorsa notte quando la centrale operativa della Polizia ha ricevuto una segnalazione di corse clandestine nella zona del Cep. Le volanti già nelle vicinanze hanno sorpreso un sedicenne mentre faceva manovre spericolate vicino alla grande area verde del Cep, quella che conduce alla vecchia polveriera.

L’auto è risultata rubata ed è  per questo che  la squadra Volanti della Polizia ha arrestato un sedicenne immigrato da tempo residente in città. Il giovane è stato trasferito al centro di prima accoglienza di Firenze ed ha precedenti perchè il 24 dicembre scorso era già stato denunciato perché sorpreso, e fermato dopo un lungo
inseguimento, alla guida di un’altra auto rubata. Quando il conducente si è accorto
della presenza dei poliziotti si è lanciato fuori dall’auto in corsa e ha tentato di fuggire a piedi ma è stato inseguito e arrestato.

You may also like

By