Rubato in pieno centro a Pisa DAE donato da Cecchini Cuore

PISA – Furto in pieno centro a Pisa. In Via del Cuore, davanti al Teatro di Sant’Andrea dove è stato rubato un defibrillatore donato dalla Onlus Cecchini Cuore appena il 16 novembre scorso.

di Antonio Tognoli

C’è rammarico nelle parole del Dott. Maurizio Cecchini titolare della Onlus: “Un furto in pieno centro che fa male alla nostra comunità e rende meno cardioprotetta la nostra città. Un gesto stupido che vanifica il nostro sforzo e quello di chi ha donato il 5 per mille alla nostra Onlus che ci vede costretti a cambiare le nostre strategie. Noi non ci fermiamo e tra dieci giorni istalleremo un nuovo DAE all’interno del Museo del Calcolo ai Vecchi Macelli“.

Le azioni di questo tipo nuocciono alla comunità – afferma Gianna Gambaccini assessore alle politiche sociali del Comune di Pisa – Tutti possono avere bisogno di un DAE anche chi lo ha rubato. Questi sono segnali di estrema inciviltà, ma non fermeranno Cecchini Onlus e l’amministrazione, che hanno intenzione di cardio-proteggere al massimo la nostra città“.

By