Rugby: PharmaNutra allunga in testa al campionato sul nuovo campo in sintetico

PISA – Esordio bagnato, esordio fortunato. Il Pharmanutra Cus Pisa Rugby rafforza il suo primato in classifica inanellando la quinta vittoria consecutiva in campionato, la prima sul nuovo e bellissimo impianto sintetico di via Chiarugi. A farne le spese è stato il coriaceo Rugby Pistoia, formazione ordinata ed aggressiva che ha messo in difficoltà i cussini fino alla fine del match. Vento e pioggia condizionano gran parte della gara, ma la straordinaria tenuta del campo consente alle due squadre di esprimere un gioco dinamico e ricco di contenuti.

PRIMO TEMPO – L’avvio dei cussini non è esaltante: dopo appena due minuti di gioco Moroni e compagni subiscono la prima meta ospite sugli sviluppi di una percussione degli avanti biancorossi. Segue un lungo periodo caratterizzato da un netto dominio territoriale gialloblu. La formazione universitaria attacca a più riprese ma l’ottima organizzazione difensiva ospite chiude tutti i varchi. Ferri fallisce un calcio piazzato al 20’ e solo nel finale di primo tempo i cussini riescono a trafiggere la barricata pistoiese con un guizzo dell’estremo Tarantino. Ferri trasforma e finalmente il Cus passa in vantaggio (7- 5).

SECONDO TEMPO – Per buona parte della ripresa il quindici pisano esprime il suo gioco migliore: la coppia mediana Ferri – D’Amico intensifica il numero di azioni, gli avanti risultano devastanti in mischia ordinata ed i trequarti iniziano a conquistare più frequentemente la linea del vantaggio. Al 10’ del secondo tempo l’estremo Tarantino deposita l’ovale in mezzo ai pali al termine di una bella azione multifase. Ferri trasforma e dieci minuti dopo realizza un calcio piazzato fissando il parziale sul 17 a 5. Il tempo passa ed al 25’ il Cus incappa in un autentico black out innescato da alcune scelte di gioco affrettate e mal eseguite; ne approfitta immediatamente il Pistoia che segna la sua seconda meta (non trasformata) e cerca negli ultimi minuti di acciuffare il pareggio. Il finale al cardiopalma vissuto per buona parte nell’area dei 22 cussina trova il suo epilogo con un calcio di liberazione, un contrattacco pistoiese neutralizzato ed il triplice fischio dell’arbitro che fissa il risultato sul 17- 10.

COMMENTO – Le squadre si salutano a centrocampo mentre un timido sole si affaccia tra le nuvole. Il battesimo sul nuovo campo è stato positivo. Il Pharmanutra Cus Pisa Rugby dedica questa vittoria a tutto il Centro Universitario, a coloro che hanno creduto e voluto investire nella realizzazione del meraviglioso impianto sintetico ed infine a tutta la Sezione Rugby. Il bello deve ancora venire.

Classifica: Pharmanutra Cus Pisa Rugby 19, Lions Salviano 15, Union Rugby Tirreno 15, Etruschi Livorno 10, Bellaria Cappuccini 9, Rugby Pistoia 7, Massa Rugby 2, Rufus San Vincenzo – 4, Garfagnana Rugby -8, Valdinievole Rugby -8

PHARMANUTRA – RUGBY PISTOIA 17-10
Formazione del Pharmanutra Cus Pisa Rugby: Tarantino, Filacanapa, Bertorello, Risaliti (30’ st Ciucci), Bertini (Lanati dal 10 al 20’ st, Tammaro dal 20’ st), Ferri, D’Amico, Hidalgo, Gai, Annecchini, Mirabella, Torre Fra., Parisi, Moroni, Franceschi. A disposizione Ricciotti, Principato, Minichino, Ruiu. Allenatore Natale.

By