Sabato 14 settembre a Marina di Pisa la Galileiana 2013

PISA – Grazie all’iniziativa di Pisa Marathon, che organizza tra l’altro in dicembre la Maratona Internazionale di Pisa e il 25 aprile la Strapazzata in città, e del Comitato Interprovinciale Marce Sportive, che organizza annualmente un calendario di corse non competitive il fine settimana nelle province di Lucca, Livorno e Pisa, su impulso dei gruppi podistici delle Tre Province, alla quale partecipano persone di tutte le età, marciatori e corridori, con un numero medio di mille partecipanti ad evento, sui più bei percorsi naturistici ed ambientali del nostro territorio, anche quest’anno viene organizzata a Marina di Pisa il 14 settembre 2013 la Galileiana.

Alle ore 17:00, con raduno alle ore 16:30, parte da P.zza delle Baleari la “non competitiva” distribuita sui percorsi di 3, 5, 10 km, a scelta dei partecipanti, marciatori e corridori, famiglie e persone di ogni età, con un percorso che si snoda sul lungomare interdetto al traffico per l’occasione, quanto al percorso più breve e in pineta, fino ai margini dell’abitato di Marina quanto al percorso di 5 km, con rientro sul lungomare, e sino all’abitato di Tirrenia (Bigattiera) per il percorso più lungo, con la possibilità di percorrere una delle più belle pinete del territorio retrostanti l’abitato.

La non competitiva, di 5 km, partirà dalle ore 18:00, prima con i concorrenti femminili e uomini over 50 e poi con i concorrenti maschili under 50, alle ore 19:00. Percorso integralmente sul lungomare.

L’iniziativa non competitiva del Cims è destinata a raccogliere fondi da destinare a scopo benefico. I fondi raccolti lo scorso anno, insieme ad altri, hanno consentito di costituire una nuova sezione della scuola materna di Mirandola, in Emilia, gravemente colpita dal terremoto.

L’iniziativa costituisce il costante tentativo del mondo podistico non solo di favorire sani momenti di pratica sportiva attiva, di socializzazione e di percezione dei valori culturali dell’ambiente e della natura, ma anche integrazione con le iniziative economiche del territorio, poiché si prevede la partecipazione complessivamente di oltre mille podisti, con tutte le implicazioni in termini di ricadute nell’economia locale per il pomeriggio e la serata di sabato 14 settembre.

Oltre al presidio del percorso, grazie ai volontari dei gruppi (particolarmente Marathon Club e Ospedalieri) e al ristoro intermedio e finale, nell’occasione, grazie alla disponibilità di Nicola Gorreri, artista che ha dedicato già altre opere al mondo podistico, è stato predisposta un apposita vignetta che viene unita alla presente, come già l’anno scorso, costituente il diploma di partecipazione che verrà consegnato a tutti i gruppi iscritti

Ha offerto il patrocinio dell’Amministrazione comunale e l’interesse dell’Amministrazione per l’iniziativa, il vice sindaco Paolo Ghezzi. La cittadinanza, le famiglie di ogni età, i giovani e meno giovani podisti competitivi sono invitati a partecipare in gran numero.

20130913-121126.jpg

By