Sabato 24 settembre 2016: aspettando Bright

PISA – Il museo della grafica comunica le iniziative del Sistema Museale di Ateneo dedicate a Bright!

ORTO E MUSEO BOTANICO:

ORE 15.30: “Caccia al tesoro nell’Orto Botanico” – Attività ludica per bambini e bambine dai 6 ai 10 anni.

Una divertente Caccia al tesoro per orientarsi all’interno dell’Orto botanico e scoprire le caratteristiche di alcune delle piante più

interessanti presenti nell’Orto. I partecipanti, muniti di una mappa, dovranno ritrovare le piante all’interno dell’Orto e rispondere ad alcuni quesiti relativi alle loro caratteristiche.

Evento gratuito. Partecipazione su prenotazione fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Prenotazioni: educazione.sma@unipi.it – tel 050 2213625-626 entro la mattina di venerdì 23 settembre .

VENERDI’ 30 SETTEMBRE 2016:

MUSEO DI STORIA NATURALE

ORE 16.00: Anteprima dell’inaugurazione della nuova e straordinaria esposizione di minerali nell’omonima Galleria all’interno del Museo di Storia Naturale dedicata alla Collezione “Del Taglia”. Seguiranno laboratori didattici per bambini.

Laboratori gratuiti. Partecipazione su prenotazione fino ad esaurimento dei posti disponibili. Prenotazioni: didattica@msn.unipi.it

tel. 050 2212973 entro la mattina di giovedì 29 settembre.

ORE 18.00: Presentazione del volume “The missing lemur link”, di E. Palagi e I. Norscia, pubblicato con la Cambridge University .

Sono l’anello mancante (o semplicemente dimenticato) per capire l’evoluzione del comportamento umano. Si tratta dei lemuri, primati che condividono con noi un lontano antenato comune e che per la loro peculiarità rappresentano il modello ideale per far luce su comportamenti finora ritenuti esclusivi delle scimmie, delle grandi antropomorfe (e nostri). Evento Gratuito.

ORE 19.00: Bright Toast (brindisi alla notte dei ricercatori)

Evento Gratuito.

MUSEO DELLA GRAFICA

ORE 16.30: “Arte e scienza in gioco” – Laboratorio per famiglie (bambini e bambine dai 6 ai 10 anni, con adulto accompagnatore)

Tra ingegno e creatività scopriremo le invenzioni e le intuizioni di alcuni fra i più celebri scienziati pisani di nascita o di adozione:

L. Fibonacci, G. Galilei, A. Pacinotti, G. Marconi.

Evento gratuito – Partecipazione su prenotazione fino ad esaurimento dei posti disponibili. Prenotazioni: museodellagrafica@adm.unipi.it

tel.050 2216064-066 entro la mattina di giovedì 29 settembre.

ORE 19.00: Inaugurazione della mostra: Roberto Mariani architetto (1938-2001). “Senza clamore e dissonanze”

ORE 20.30-22.00: BRIGHT APPETIZER

(apericena per la notte dei ricercatori)

Evento gratuito – Partecipazione su prenotazione fino ad esaurimento dei posti disponibili. Prenotazioni: museodellagrafica@adm.unipi.it

tel.050 2216064-066 entro la mattina di giovedì 29 settembre.

MUSEO ANATOMICO VETERINARIO,

MUSEO DI ANATOMIA UMANA “FILIPPO CIVININI”,

COLLEZIONI EGITTOLOGICHE

ORE: 16.00 – 18.00:

Visita guidata gratuita alle Collezioni dei Musei

(visite contemporanee in ogni museo)

Evento gratuito – Partecipazione su prenotazione fino ad esaurimento dei posti disponibili. Prenotazioni: educazione.sma@unipi.it

tel 050 2213625-626 entro la mattina di giovedì 29 settembre.

GIPSOTECA DI ARTE ANTICA

ORE 18.30 – 20.00:

“Dietro il museo. Laboratorio di idee e visita alle collezioni archeologiche”

Evento gratuito – Partecipazione su prenotazione fino ad esaurimento dei posti disponibili. Prenotazioni: educazione.sma@unipi.it

tel 050 2213625-626 entro la mattina di giovedì 29 settembre.

MUSEO DEGLI STRUMENTI PER IL CALCOLO

ORE 21.00-22.00:

Visita guidata gratuita alle Collezioni del Museo

Evento gratuito – Partecipazione su prenotazione fino ad esaurimento dei posti disponibili. Prenotazioni: educazione.sma@unipi.it

tel 050 2213625-626 entro la mattina di giovedì 29 settembre.

N.B. OLTRE ALLE INIZIATIVE PROPOSTE I SEGUENTI MUSEI APPARTENENTI AL SISTEMA MUSEALE DI ATENEO SARANNO APERTI AL PUBBLICO PER BRIGHT GRATUITAMENTE DALLE 18.00 ALLE 22.00:

Museo della Grafica, Museo degli Strumenti per il Calcolo, Gipsoteca di Arte Antica, Collezioni Egittologiche, Museo di Storia Naturale.

By