Sabato 28 ottobre al Teatro delle Sfide di Bientina Retrò Gold

BIENTINASabato 28 ottobre alle 21,30 al Teatro delle Sfide di Bientina  va in scena “Retrò Gold”.

Una produzione di C’Art Teatro e le Due un quarto. Ideato da Martina Soragna e Silvia Laniado, con Martina Soragna e Teresa Bruno. Regia Le due e un quarto, consulenza artistica André Casaca, burattini di Cristiana Daneo.

Cena alla Locanda del Boccio alle 20,00. Informazioni e prenotazioni al 3280625881-3203667354. Programma completo su www.guasconeteatro.it. Da non perdere una visita all’oasi di Tanali, ottima occasione di birdwatching.

Retrò Gold è uno spettacolo comico che racconta cosa succede dietro le quinte di una baracca dei burattini dove apparentemente sembra andare tutto secondo copione: ma a cosa possono arrivare due burattinaie un po’ eccentriche con due burattini talentuosi, pensando di non essere viste? Questa è la nostra storia.

Gag, lazzi e virtuosismi canori dei protagonisti di pezza li trasformano da fantocci ad esseri pieni di vita ed è ciò che il pubblico vede nella prima parte dello spettacolo. Poi, goccia a goccia, cresce latente un dubbio, si avverte qualche intoppo, fino a che accade l’“inaccadibile”. Contro ogni regola teatrale si gira la baracca, si svela il dietro le quinte e lo spettacolo ricomincia. Ma niente è più come prima. Tutto può ripetersi all’infinito, rivelando ogni volta una nuova prospettiva e una nuova faccia della società umana.
Istruzioni per un buon uso di Utopia – Le cene iniziano alle 20,00. Gli spettacoli alle 21,30. Dopo ogni spettacolo verranno offerti al pubblico Vin Santo, cantuccini ed altri dolci. Si consiglia vivamente di prenotare le cene con almeno un giorno di anticipo telefonando direttamente ai numeri dell’organizzazione. Cena (facoltativa) ore 20,00 – Euro 12,00 –Escluso eventi speciali. Inizio spettacoli ore 21,30 – Euro 8,00 – Escluso eventi speciali. E’ possibile prenotare anche per SMS indicando cognome, numero dei prenotati, spettacolo e data dell’evento. Importante: questo tipo di prenotazione sarà valida solo quando confermata dagli organizzatori con sms di risposta da mostrare poi alla biglietteria.

Ormai immancabile, ritorna il festival Utopia del Buongusto che quest’anno compie venti anni e promette anche per il 2017 un pieno di serate a base di cene e Teatro. Ventesimo atto di scorribande del primo esperimento internazionale di vita godereccia. Per la direzione artistica di Andrea Kaemmerle, Utopia del Buongusto è un progetto realizzato da Guascone Teatro. Il motto è sempre lo stesso: “Si può solo godere o soffrire, godicchiare non è serio”.

By