Sabato 28 settembre l’apertura della Bottega della Leopolda

PISA – Buono e che fa bene: è questa la filosofia intorno alla quale è stata concepita e presto vedrà ufficialmente la luce La Bottega della Leopolda.

Frutto di un lavoro collettivo che ha unito istituzioni pubbliche, Leopolda, agricoltori e associazioni, con l’obiettivo di favorire l’accesso a un’alimentazione sana e al cibo di qualità, la Bottega venderà prodotti locali di filiera corta.

Non solo ortaggi e frutta di stagione, ma anche latte, formaggi, olio e vino, pasta, cereali, salumi e carne, miele, confetture, piante e fiori.

Sono più di venti le aziende che fin ora hanno aderito, ma l’elenco è in via di completamento: si va dai prodotti bio-dinamici dell’Azienda Agricola Podere Borgaruccio di Peccioli, all’olio EVO dell’Azienda Agricola Ruschi di Calci. I produttori interessati a vendere i propri prodotti all’interno della Bottega possono inviare la domanda di adesione all’indirizzo e-mail info@leopolda.it o al numero di fax 050.2207886.

La Bottega sarà inaugurata sabato 28, e alla Leopolda stanno preparando una giornata di festa, con degustazioni ed eventi. Quindi, dal 30 settembre sarà aperta dal lunedì al sabato dalle 9.30 alle 14.00 e dalle 16.00 alle 20.00. La Bottega si trova all’interno dell’area della Leopolda ed è possibile utilizzare il parcheggio interno, ritirando in negozio il gettone per l’apertura della sbarra.

Fonte: www.pisainformaflash – Graziana Maggi

20130913-121725.jpg

By