Sabato al Sant’Anna convegno di radioterapia

PISA – I radioterapisti della Toscana e dell’Umbria (Gruppo Regionale Tosco-Umbro dell’Associazione Italiana di Radioterapia Oncologica – A.I.R.O.) si incontreranno a Pisa, il prossimo 13 giugno, con i maggiori esperti nazionali del settore, per sviluppare un consenso su argomenti ancora controversi nel trattamento radioterapico del tumore della prostata operato: la radioterapia adiuvante ed il trattamento della recidiva biochimica. Nell’incontro, organizzato dalla Dott.ssa Maria Grazia Fabrini, responsabile della U.O. di Radioterapia AOUP, con il coordinamento scientifico del Dott. Enrico Tucci, direttore della S.C. Radioterapia dell’Ospedale della Misericordia di Grosseto, che si terrà presso la Scuola Superiore S. Anna, verranno discusse dagli esperti le indicazioni, i volumi, le tecniche e le dosi di radioterapia. Verrà affrontato, inoltre, il tema della combinazione della terapia radiante ed ormonale. In questa occasione verrà presentata una tecnica innovativa nella diagnosi e nel trattamento dei tumori della prostata. Tramite un innovativo software che permette l’elaborazione, l’analisi e la segmentazione degli studi di Risonanza Magnetica multiparametrica della prostata, vengono identificate e localizzate le lesioni tumorali all’interno della ghiandola. Le aree sospette all’interno della prostata vengono evidenziate in accordo al loro grado di malignità e alla loro estensione in modo da indirizzare i prelievi bioptici tramite l’impiego di un sistema per biopsie stereotassiche. Tale sistema integrato permette inoltre di effettuare trattamenti radioterapici mirati alle aree dimostratesi maligne. Le relazioni degli esperti si alterneranno a sessioni parallele in gruppi, con una discussione collegiale al termine dei lavori. Il Convegno è gratuito ed è accreditato con n. 6,5 crediti formativi per le figure sanitarie di: Medico Chirurgo, TSRM, Biologo, Farmacista ed Infermiere. Per iscrizioni ed informazioni rivolgersi alla Segreteria Organizzativa: G.E.C.O. Eventi. formazione@geceoventi.it – www.gecoeventi.it – Tel. 050 2201353

By