Sabato al Verdi si parlerà della “Forza del destino”

PISA – In attesa dell’inaugurazione della Stagione Lirica, in calendario per venerdì 11 ottobre con La Forza del Destino di Giuseppe Verdi, prende intanto il via il ciclo di incontri collaterali “Opera e Dintorni” che, forte della positiva accoglienza del pubblico nell’edizione passata, si ripropone diviso in due filoni: nel Foyer del Teatro Verdi il sabato mattina le presentazioni-aperitivo delle opere in programma; in Sala Titta Ruffo nel tardo pomeriggio, durante la Stagione, alcuni incontri di approfondimento. Ad aprire il ciclo è quindi la prima presentazione-aperitivo: sabato mattina (5 ottobre, ore 11), nel Foyer del Teatro il Direttore dell’Opera M° Valerio Galli e il regista Renato Bonajuto, insieme col direttore artistico del Teatro M° Marcello Lippi, parleranno appunto dell’opera inaugurale. Opera verdiana dalle atmosfere sinistre e inquiete, drammaturgicamente incentrata sull’idea di un Destino inesorabile e infallibile, pervasa da gesti di raccolta religiosità, La Forza del Destino è un unicum sia nella produzione verdiana che nella tradizione operistica per la fitta commistione di generi che s’accompagna ai temi principali dell’amore e della morte, della fedeltà e della vendetta. Questi e molti altri temi legati alla messa in scena saranno gli argomenti affrontati nell’incontro. L’ingresso è libero; in chiusura, aperitivo offerto dalla Fondazione Teatro di Pisa a tutti i partecipanti. Per maggiori informazioni tel 050 941 111.

By