Sabato alla chiesa di San Nicola concerto di voci bianche della scuola Bonamici, a favore dell’Ail

PISA – Il Coro di Voci Bianche Bonamici diretto da Angelica Ditaranto, per il secondo anno consecutivo, torna ad esibirsi in un concerto di beneficenza a favore dell’Ail, Associazione Italiana contro leucemia, mieloma e linfoma. L’appuntamento è per sabato 12 dicembre alle ore 16 presso la Chiesa di San Nicola, ingresso a offerta. Il programma prevede l’esecuzione dei più bei canti natalizi della tradizione nazionale e internazionale. 40 voci di bambini intoneranno un inno alla Vita, simbolo di speranza e di fiducia nel progresso della medicina per combattere leucemia, mieloma e linfoma. Il potere della musica, il miracolo dell’Armonia e il cantare insieme per formare una sola voce rappresenteranno l’importanza dell’unione e di uno scopo comune, quello di permettere a tutti i malati e ai loro familiari di alzare lo sguardo, di vedere una luce e di avere la forza di lottare. Il Coro, fondato nel 2004 da Angelica Ditaranto, ha sede presso la scuola di musica Bonamici ed è formato da 43 bambini e ragazzi di età compresa tra i sei e i diciassette anni. Il coro si è esibito in numerosi concerti e serate di beneficenza per l’Unicef, l’Associazione Oncologica Pisana “Piero Trivella”, l’Associazione Italiana contro la fibrosi cistica, la Clinica Pediatrica dell’Ospedale Santa Chiara di Pisa, il Comune di San Giuliano, il Comune di Calci, il Comune di San Gimignano, il Teatro Verdi di Pisa e il Palacongressi. Nel 2008 si è esibito a Roma all’interno di un progetto gemellaggio con il Coro di Voci Bianche “Voces Angelorum” di Roma e, nell’ottobre 2008, ha partecipato al Festival Contemporaneamente Barocco di Siena per l’esecuzione dell’oratorio Il trionfo della Santissima Vergine assunta in cielo di Alessandro Scarlatti. Nel 2013 ha cantato nella Basilica di San Giovanni Battista de’ Fiorentini di Roma all’interno della Maratona corale di beneficenza per Gawtam.

 

By