Sabato prossimo la Misericordia di Navacchio compie 110 anni

PISA – Sabato 14 settembre la Misericordia di Navacchio compie 110 anni e sara’ una grande festa alla Venerabile Confraternita nella cittadina pisana.

Una giornata molto intensa: dalla mattina messa con S.E. Mons. Giovanni Paolo Benotto Arcivescovo di Pisa e l’inaugurazione della nuova risonanza magnetica, la sera carosello dei mezzi di soccorso, le dimostrazioni dei volontari e un concorso fotografico e lo spettacolo delle scuole di ballo.

L’apertura della Misericordia a Navacchio risale al 1904 con un ambulatorio medico chirurgico, poi proseguì nell’assistenza medica ambulatoriale e nell’ospedale di comunità, tutt’oggi attivo e molto apprezzato. Il trasporto sanitario è stato avviato nel 2004.

Il programma: dopo la Santa Messa (9.30) e a seguire l’inaugurazione e benedizione della risonanza magnetica (10.30), l’Arcivescovo Benotto incontrerà i confratelli, i volontari, il personale e i pazienti ricoverati. Alle 11 i governatori delle Misericordie dell’Arcidiocesi incontreranno Don Emanuele Morelli, neo nominato assistente ecclesiastico dell’Arcivescovo. Al termine, alle 12.30, aperitivo.

In piazza “La Pira”, dal pomeriggio, le iniziative di festa: carosello di automezzi di soccorso dalle 16.30, alle 17 simulazione di pronto soccorso dei volontari del 118 della Misericordia di Navacchio, alle 18 premiazione dei donatori di sangue del gruppo Frates. Alle 18.30 premiazione del concorso fotografico per le scuole del comune, alle 19 la cena a buffet e per finire alle 21 lo spettacolo delle scuole di ballo e dei centri sportivi.

SOTTO IL GRUPPO DELLA MISERICORDIA DI NAVACCHIO (foto tratta da misericordiadinavacchio.it)

20130910-184851.jpg

By