Salvini a Pisa attacca il Capo dello Stato. Sonetti (Pd): “No a deriva autoritaria. Serve responsabilità”

PISAMassimiliano Sonetti, segretario provinciale Pd Pisa va al contrattacco di Matteo Salvini che in mattinata ha tenuto un comizio in Via Paparelli ed è tornato sulla questione politica italiana dopo che Giuseppe Conte ha rimesso il suo mandato nelle mani del presidente della Repubblica Mattarella.

“Non si ferma l’attacco alle istituzioni di chi sta tenendo fermo il Paese da quasi tre mesi. Di Maio e Salvini confermano la loro natura politica di irresponsabili. Il primo passa dalla folle evocazione dell’impeachment a una nuova fase di collaborazione istituzionale quantomeno sospetta. Il secondo chiede addirittura di virare sul presidenzialismo con l’elezione diretta del Capo dello Stato. Fatto che darebbe il ‘la’ a una deriva autoritaria della nostra democrazia. Mi appello a tutti i pisani in vista del 10 giugno: non date il voto a chi è dichiaratamente eversivo”, conclude Sonetti.

 

By