San Giuliano, il corpo del giovane Andrea Paolino verrà riesumato

SAN GIULIANO TERME – Il sostituto procuratore Paola Rizzo, titolare dell’inchiesta sulla morte di Andrea Paolino, ha disposto la riesumazione della salma del quindicenne e una nuova autopsia.

La decisione arriva a un mese esatto dalla morte del 15enne di Vicopisano, avvenuta mentre faceva il bagno in uno dei due laghetti in località Campo, nell’area della fornace Donati.

L’autopsia avvenuta il giorno dopo la morte si era limitata all’esame esterno e l’ipotesi della morte puntava il dito sull’inesperienza di nuoto del giovane.

Evidentemente questa ricostruzione non convince più gli inquirenti, che hanno deciso di analizzare di nuovo il cadavere per acquisire ogni informazione utile.

Tratto da gonews.it

20130721-233046.jpg

You may also like

By