San Giuliano, Luciana Cipriani nuovo assessore alla cultura

SAN GIULIANO TERME – Dopo le dimissioni di Sonia Pieraccioni, dovute a motivi personali ovvero alla sovrapposizione degli impegni istituzionali con quelli lavorativi e familiari, il sindaco Sergio Di Maio scioglie le riserve e nomina una nuova assessore.

“Nelle ultime settimane ho incontrato tante persone solide, serie e competenti – spiega il sindaco Sergio Di Maio – La scelta finale, condivisa con tutte le forze di maggioranza, è ricaduta su Luciana Cipriani, con una lunga esperienza in progetti di partecipazione e integrazione culturale”.
La nuova assessora, nata a Pisa nel 1978 e residente nella frazione di Ghezzano, sposata e madre di due figli, si è formata all’Università degli Studi di Pisa dove si è laureata a pieni voti in Cinema Musica e Teatro con una tesi sulla figura di Pier Paolo Pasolini. Successivamente ha maturato un’ampia esperienza in ambito teatrale e cinematografico, promuovendo molteplici progetti teatrali dedicati in particolar modo ai bambini e ai ragazzi.
“Alla nuova assessora – precisa il sindaco Di Maio – ho delegato le politiche per lo sviluppo economico, per la promozione del turismo e i rapporti con città gemellate. Inoltre le ho delegato la promozione della cultura e gestione dei rapporti con l’Università, l’identità e memoria storica e le politiche per la Pace, la solidarietà e la cooperazione”.
La delega alle gestione dell’impiantistica sportiva e promozione dello sport torna all’assessore Mauro Becuzzi.
“Auguro a Luciana un buon lavoro, sicuro della sua serietà e del suo senso di responsabilità verso l’impegno preso – conclude il sindaco Di Maio – Colgo l’occasione per ringraziare ancora una volta Sonia Pieraccioni per l’importante lavoro svolto durante la sua esperienza da assessora”.

By