San Giuliano Terme: preallerta a 380 abitanti dopo il crollo dell’argine

SAN GIULIANO TERME – Il Comune di San Giuliano Terme ha distribuito un comunicato di preallerta a 380 abitanti delle frazioni di Colognole e Palagnone, qualora dovesse verificarsi anche il crollo del casello idraulico dove la notte scorsa è crollato un ponte ed un anziano risulta ancora disperso.

La misura è precauzionale e serve solo, spiega il sindaco Paolo Panattoni, “ad avvisare la popolazione che in caso di necessità dovranno seguire le indicazioni che verranno fornite dalle forze dell’ordine”. Una delle tre arcate sulle quali poggiava il ponte del caselle idraulico presenta evidenti lesioni e potrebbe non reggere il peso dell’immobile. Al momento però i tecnici stanno valutando la situazione e il pericolo non sarebbe imminente. Intanto, le ricerche dell’anziano disperso sono state sospese a causa dell’oscurità. I sommozzatori dei vigili del fuoco oggi hanno scandagliato senza esito i fondali del canale Ozzeri, mentre domani toccherà al fondale del Serchio.

You may also like

By