A San Giuliano torna la quarta edizione di Enigmando

SAN GIULIANO TERME – Ancora una volta le vetrine dei negozi di San Giuliano Terme si trasformeranno in un grande gioco di enigmistica. Torna infatti la quarta edizione di “Enigmando”, la festa dell’enigmistica che avrà il suo gran finale sabato 1° settembre in piazza Italia alle 21 con il maxi-cruciverba a premi, animato da intermezzi musicali e le soluzioni dei 16 rebus allestiti dal 26 agosto nelle vetrine dei negozi del centro storico.

Parteciperà alla serata anche Florio Fabbri. La scheda del gioco dei rebus in vetrina è ancora disponibile presso gli esercizi commerciali del centro storico e si può scaricare dalla pagina facebook “Festa dell’enigmistica a San Giuliano Terme”. C’è tempo fino alle 19,00 di sabato 1 settembre per consegnare le soluzioni, corredate di nome e cognome, a Carta&Penna, in Via dell’Abetone 43. In occasione del cruciverba musicale saranno estratti i vincitori, che riceveranno un premio offerto dai negozi che hanno ospitato i rebus in vetrina. I premi del cruciverba musicale e quelli per la soluzione del rebus della locandina dell’evento saranno invece offerti dal Centro Commerciale Naturale di San Giuliano Terme. “Enigmando”, evento dedicato al noto esponente dell’enigmistica italiana ‘Marin Faliero’, è nato da un’idea di Uliva e Valentina Foà ed è promosso dal Centro commerciale naturale di San Giuliano, col patrocinio di Regione Toscana, Comune, Confesercenti Toscana Nord e Camera di Commercio di Pisa. La manifestazione, a cura degli enigmisti Alfredo Baroni e Massimo Malaguti e di Luca Patrone, presidente dell’Ari (Associazione Rebussistica Italiana), ha la regia di Cristiana Traversa. “Enigmando” sarà la conclusione degli eventi estivi messi in campo dal Ccn sangiulianese, realtà che conta oltre cento attività aderenti con il supporto tecnico di Confesercenti Toscana Nord. “Abbiamo iniziato con la tradizionale sfilata di moda in piazza – commenta il presidente Stefano Ferrini – per poi essere protagonisti a Bagninluce con un nostro spettacolo all’interno del cartellone. Poi l’appuntamento ormai tradizionale con “Enigmando” che anno dopo anno riesce a raccogliere sempre maggiori consensi. In autunno poi ci sarà “Oltre la vetrina”, iniziativa che unisce il mondo del commercio a quello del sociale”. Iniziative che confermano come i commercianti sangiulianesi siano sempre in prima linea nella promozione del territorio. Conclude Ferrini: “Sicuramente nonostante le difficoltà dei nostri settori che ancora stentano ad uscire dalla crisi, c’è grande volontà nel promuovere il commercio locale e di conseguenza il territorio grazie anche ad una amministrazione comunale sempre attenta e presente”.”Ancora una volta un plauso al Ccn di San Giuliano – è il commento finale di Simone Romoli, responsabile area pisana di Confesercenti Toscana Nord – per il grande impegno che mette ogni volta nelle sue iniziative. Trovando sempre il massimo appoggio dell’amministrazione comunale proprio per la qualità delle proposte”.

By