San Giusto: lunedì partono i lavori per la rotonda tra via Pardi e via dell’Aeroporto

PISA – Al via lunedì 13 luglio una delle opere attese dal quartiere San Giusto: la rotatoria tra via Pardi, via dell’Aeroporto e via Fratelli Antoni. Stop alle code, con traffico più fluido nella zona aeroporto.

Si tratta di uno degli interventi che miglioreranno la viabilità del quartiere e che sono finanziati con il progetto del People Mover (finanziamento europeo più risorse dei privati che realizzano l’opera e senza costi per il Comune).

Nonostante i lavori, che dureranno quattro settimane, via dell’Aeroporto non sarà mai chiusa al traffico ma sempre percorribile con doppio senso di circolazione. Sarà chiuso per le prime due settimane l’incrocio con via Pardi e successivamente l’incrocio con via Antoni. Chi arriva da via dell’Aeroporto e vorrà raggiungere via Pardi potrà utilizzare la viabilità alternativa: fino all’aeroporto, svolta a destra in via Eugenio III, via Ballini e poi via Pardi

People Mover per il quartiere: già eliminato da tempo il passaggio a livello di via Sant’Agostino, mentre sono in corso i lavori di compensazione idraulica che miglioreranno la sicurezza del quartiere in caso di pioggia. Per quanto riguarda la viabilità inoltre, così come spiegato anche lunedì scorso all’assemblea del Ctp4, dopo la rotatoria via Pardi/via dell’Aeroporto/via Antoni, saranno realizzate la rotatoria sull’Aurelia di accesso al parcheggio scambiatore, la pista ciclabile in via Pardi e via dell’Aeroporto, la rotonda tra Via Pardi, Via Sant’ Agostino e Via Eugenio, e infine la rotonda all’altezza dell’ex-passaggio a livello di Sant’Agostino da cui con una nuova strada si potrà raggiungere da una parte via di Goletta e dall’altra via Pardi.

Il People Mover è la navetta elettrica che collegherà l’aeroporto con i parcheggi scambiatori e la stazione ferroviaria. Con frequenza di viaggio 5-8 minuti. Un’operazione strategica per lo sviluppo dell’aeroporto e la vivibilità del quartiere di San Marco San Giusto. La navetta avrà una fermata intermedia al parcheggio scambiatore da 1400 posti che permetterà di intercettare le auto in arrivo da Livorno (Aurelia) e Firenze (Fi-Pi-Li) al servizio di tutta Pisa sud finora sottoposta all’ “assedio” dei mezzi in entrata.

By