San Miniato Basso. Il Teatrino al Pinocchio dal 18 al 23 agosto

SAN MINIATO BASSO – L’arena estiva per le famiglie il Teatrino al Pinocchio a San Miniato Basso, al Campo da Basket adiacente la casa culturale, un progetto del Teatrino dei Fondi, in collaborazione con il Circolo Arci e Casa Culturale di San Miniato e il Comune di San Miniato prosegue con appuntamenti per le famiglie, differenziati per le varie fasce d’età, per tutti i gusti e uno spettacolo di teatro di prosa, L’Eccidio di Riccardo Cardellichio per ricordare la terribile barbaria avvenuta il 23 agosto del 1944.

il Teatrino al Pinocchio si conferma un’occasione di arricchimento con spettacoli di teatro figura, di impegno civile, di narrazione.

Martedì 18 agosto alle 21:30 è un appuntamento la volta di Nocchiopinocchio, con Enrico Falaschi, non la consueta fiaba di Collodi, della quale però non manchano alcuni rimandi, ma la storia di un personaggio annoiato e un po’ stanco. Un racconto divertente e affascinante, con le scenografie di Emanuele Luzzati, dello stesso burattino, diventato prima bambino e poi uomo, che ricorda e ripercorre la sua esperienza di burattino.

Mercoledì 19 agosto alle 21:30 è in scena Mignolina Rap,  con Serena Cercignano e Marta Paganelli, uno spettacolo con canzoni, musica e meravigliosi pupazzi in gommapiuma, che ha allo stesso tempo una forte implicazione ambientale e affronta in modo suggestivo e affascinante la problematica dei rifiuti e la grave situazione di degrado della natura.

Giovedì 20 agosto alle 21:30 per i bambini dagli 8 anni in su, un’inziativa di teatro civile, con Ogni Bambino è un cittadino!, spettacolo di Enrico Falaschi e Claudio Benvenuti, con l’interpretazione di Claudio Benvenuti e Marco Sacchetti, che ha ricevuto nel 2014 la Targa del Presidente della Repubblica per l’impegno civile e la sensibilità verso le nuove generazioni, nato con l’intento di stimolare in modo piacevole e ludico i bambini e i ragazzi alla conoscenza della Costituzione italiana e ai valori di cui è portatrice e garante.

Venerdì 21 agosto alle 21:30 è in scena Emanuela e il lupo, della compagnia Nata Teatro,  uno spettacolo che contrappone, come nelle fiabe classiche, il buono e il cattivo, ma essendo una fiaba moderna, procede con tecniche narrative originali: Emanuela, che rappresenta la giovane eroina che sta compiendo il suo viaggio di crescita, ha delle armi in mano (il coltello e il bastone) che però, utilizza non per combattere, ma per costruire. Il Lupo invece, pur essendo il malvagio, si preoccupa perché vede il suo bosco invaso dall’umano; quindi è la belva, in questa storia, ad aver paura dell’intruso che gli può portare via ciò che possiede.

Domenica 23 agosto, a 76 anni dalla terribile strage nel Padule di Fucecchio avvenuta per conto dei nazisti proprio il 23 agosto del 1944, va in scena lo spettacolo L’Eccidio di Riccardo Cardellicchio, per la regia di Enrico Falaschi, adattamento teatrale di Andrea Mancini, con l’interpretazione di Alberto Ierardi, Marta Paganelli e Giorgio Vierda e con i disegni dal vivo di Alessio Trillini. Lo spettacolo rammenta il massacro del Padule di famiglie, donne, anziani e bambini, mentre l’esercito tedesco e nazista si ritira accompagnato dai suoi collaborazionisti fascisti. È una commemorazione di un momento di grande dolore, un’orazione a tre voci affidata a personaggi universali: il narratore, il poeta, la donna. Le tre figure ripercorrono i tratti salienti dell’episodio, tratteggiano e danno voce alle storie dei protagonisti dell’eccidio, persone impietrite dalla paura e al tempo stesso rese forti dal coraggio. La scenografia interamente bianca, minimalista, con monoliti a forma cubica e con gli interventi visivi, astrae la strage dal contesto per evidenziare la sua universalità: un’umanità crudele che cannibalizza se stessa.

Allo stesso tempo i suggestivi interventi visivi di Alessio Trillini danno corpo e creano l’immaginario della storia.

Il Teatrino al Pinocchio, è un esempio unico in tutta la Toscana, che ospita spettacoli per famiglie e bambini e teatro di prosa dal martedì al venerdì e tutte le domeniche, alle ore 21:30

fino all’11 settembre.

L’iniziativa incontra l’interesse e il sostegno di Unicoop Firenze, Consorzio Artigiani Sanminiatese, Pallets  Bertini Group, Ms Group, Scatolificio Saico,

martedì18 agosto ore 21:30 – teatro per famiglie

NOCCHIOPINOCCHIO

mercoledì 19 agosto ore 21:30 – teatro per famiglie

MIGNOLINA RAP

giovedì 20 agosto o ore 21:30 teatro per famiglie

OGNI BAMBINO È UN CITTADINO!

venerdì 21 agosto ore 21:30 – teatro per famiglie

EMANUELA E IL LUPO

domenica 23 agosto ore 21:30 TEATRO DI PROSA

L’ECCIDIO DI RICCARDO CARDELLICCHIO

Biglietto

spettacoli per bambini famiglie

Intero 6 € | Ridotto 5 € 

Teatro Prosa

Intero 10 € | Ridotto 8 € 

RIDUZIONE UNICOOP FIRENZE. Under 25, Over 65.

SCEGLI Il Teatrino al Pinocchio

carnet a 11 spettacoli a scelta per famiglie e bambini 

50 € 

Il Teatrino al Pinocchio 

Arena estiva per famiglie

Campo da basket, adiacente la Casa Culturale

San Miniato Basso

Info e prenotazione (vivamente consigliata):

info@teatrinodeifondi.it

www.teatrinodeifondi.it

tel. 370 3687878

By