San Rossore, nove corse. I premi Anconetani, Arconte, Camici e Ceprano

PISA – Giornata straordinaria domenica 24 marzo all’ippodromo di San Rossore a Pisa con ben nove corse in programma e inizio alle 14. Si corre in pista grande.

La corsa più importante del pomeriggio è il premio Enrico Camici, handicap principale sui 1.200 metri. Apache Kid capeggia la scala dei pesi ma non avrà vita facile con la lanciata Katie Goffs che ha vinto tre volte nelle ultime quattro corse. Yakima e Tunes of Glory sono pesi piuma molto insidiosi.

I premi Arconte e Ceprano sono due corse che avrebbero dovuto disputarsi a Roma ma che, per i ben noti motivi, sono state spostate a San Rossore. Entrambe sono sui 1.600 metri e sono divise per sesso. Painful tra i maschi e Pabble Beach tra le femmine mirano al successo.

La giornata sarà a tinte neroazzurre nel ricordo di Romeo Anconetani, vulcanico presidente del Pisa Calcio nella sua epoca più splendente. Al suo nome è dedicata la maiden per i 3 anni sul chilometro e mezzo che vede Brinamarina come pretendente principale nei confronti di Disegnata e Coming Up. Attenzione a Perfectly, potrebbe essere la sorpresa.

NON SOLO CORSE…

LUCA CUMANI incontra gli appassionati per raccontare la sua carriera di allenatore (Club House – 11.30)

ROMEO VENTI riviviamo l’epoca d’oro del Pisa Calcio sotto la guida di Romeo Anconetani – ingresso gratuito per i possessori della “Tessera del Tifoso”

L’OLIVETO PONY GAMES il battesimo della sella

IPPOLANDIA laboratorio creativo “Farfalle e Fiori”

DIETRO LE QUINTE inizio della visita guidata alle ore 16.20

By