San Rossore, torna accessibile la zona della Sterpaia

PISA – La zona della Sterpaia torna nuovamente accessibile al pubblico: gli immobili utilizzati per ospitare alcune persone in quarantena sono stati liberati e sanificati dalle autorità competenti.

Contemporaneamente da oggi, sabato 23 maggio, vengono riaperti al transito pedonale e ciclabile i cancelli della Punta e del Marmo che si trovano rispettivamente a sud della Tenuta arrivando da via delle Lenze e a nord nel territorio di San Giuliano

Ricordiamo che la Tenuta di San Rossore è raggiungibile con i mezzi privati dal lunedì al venerdì con accesso dal Ponte alle Trombe. Sabato e domenica attualmente accesso solo a piedi ed in bicicletta per evitare possibili assembramenti come richiesto dal decreto della Presidenza del Consiglio.  I visitatori dovranno mantenere le distanze di sicurezza e utilizzare i dispositivi di protezione previsti dalle normative.

Il Centro Visite di San Rossore e il maneggio Equitiamo si stanno organizzando per iniziare a proporre dalle prossime settimane visite guidate, laboratori ambientali ed escursioni a numero chiuso, limitato e su prenotazione: per informazioni 050/530101

Per  gli uffici del Parco è attivo lo smart working e il ricevimento al pubblico rimane sospeso ma sono garantiti strumenti “a distanza” come telefono, mail, videoconferenza. Sempre consentito l’accesso al personale dell’ente responsabile dell’azienda agrozootecnica e dei servizi essenziali, ai GuardiaParco, al personale degli Incursori e delle Caserme dei Carabinieri Cinofili e Forestali, e tutti i giorni fino alle 13 ai fantini ed allenatori per la movimentazione dei cavalli.  Per quanto riguarda la Riserva del Chiarone a Massaciuccoli, il percorso naturalistico rimane chiuso per ordinanza del Comune di Massarosa.

Loading Facebook Comments ...
By