Santa Maria a Monte: violento scontro sulla Provinciale Francesca

PISA – Violento scontro sulla provinciale Francesca tra Montecalvoli e Ponticelli, nel Comune di Santa Maria a Monte.

La strada è rimasta chiusa fino alle 16 di oggi pomeriggio, lunedì 19 novembre. Coinvolti nell’incidente tre mezzi, due auto e un furgone. Feriti in maniera preoccupante due coniugi di circa 50enni che erano a bordo di una Fiat Punto finita in un fossato ai lati della strada. La dinamica è stata ricostruita dalla polizia municipale di Santa Maria a Monte intervenuta sul posto intorno alle 12.30. Coinvolti un mezzo della Mondo Convenienza, la Punto e una Bmw Serie 1.

Marito e moglie, entrambi di Montecalvoli, sono stati portati in ospedale. L’uomo con l’elicottero Pegaso, inviato dal 118, è stato trasferito al Cisanello di Pisa. La donna è andata a Pontedera in ambulanza, qui è stata sottoposta a un intervento chirurgico per una lesione alla milza.

I due erano rimasti incastrati nella vettura che aveva terminato la sua corsa in obliquo fra la carreggiata e una siepe di una casa. Sono stati i vigili del fuoco di Castelfranco di Sotto a intervenire con cesoie e divaricatore e praticamente a tagliare in due l’abitacolo dell’utilitaria per liberare la coppia dalle lamiere. Il fatto è avvenuto all’altezza del distributore della Beyfin. Pare che la Punto sia andata a tamponare, in direzione Castelfranco, la Bmw condotta da un 30 di Cascina, quasi illeso, che aveva rallentato perché un’auto davanti stava svoltando nell’area di servizio. Nella carambola la Punto è finita nella corsia opposta ed è stata quindi travolta dal furgone con a bordo due romeni di Santa Maria a Monte. Il camion si è ribaltato su un fianco per l’impatto. Oltre alla municipale, ai mezzi del 118, ai carabinieri e ai vigili del fuoco sul posto anche la Sicurezza e ambiente, ditta che si è occupata di ripulire il fondo stradale. (tratto da gonews.it)

You may also like

By