Scherma. Campionato del Mondo Cadetti a Plovdiv: la prima medaglia è tutta pisana

PISA – La prima medaglia per l’Italia ai Campionati del Mondo Cadetti e Giovani Plovdiv 2017 di Fioretto Maschile, arriva da un pisano, Alessio di Tommaso, che conquista la medaglia di bronzo.

Sulle pedane bulgare a fermare la sua avanzata, in semifinale, è stato niente di meno che il numero uno del seeding, il russo Kirill Borodachev, che si è imposto sull’azzurro col punteggio di 15-11 prima di conquistare il titolo iridato.

Nel suo percorso di gara che lo ha visto giungere sul terzo gradino del podio, Alessio Di Tommaso aveva eliminato, dopo la fase a gironi, dapprima il messicano Juan Carlos Delgado LLamas per 15-5, poi il serbo Veljko Cuk per 15-10 e nel turno dei 16 il potacolori di Hong Kong, Yat Long Lee col punteggio di 15-6. Ai quarti era poi giunto il successo contro il canadese Blake Broszus per 15-13.

Un bel risultato per Alessio che da ancor di più lustro alla cultura della scherma nella nostra città

Foto tratta da www.federscherma.it

 

By