Scherma. Chiara Cini sesta ad Algeri in Coppa del Mondo

PISA – Continua il periodo positivo di Chiara Cini la fiorettista pisana centra infatti una preziosissima finale ad otto sulle pedane di Algeri in occasione della tappa del circuito femminile della Coppa del Mondo assoluta.

Dopo aver superato la fase a gironi con quattro vittorie e due sconfitte la nostra concittadina ha dovuto battere la giapponese Ito (15-5 il punteggio al termine dell’assalto) per poter accedere al tabellone del secondo giorno di eliminazione diretta. Nei tredicesimi di finale Chiara ha dunque dovuto vedersela con la statunitense Blow (battuta per 15-12), prima di eliminare nell’ordine la russa Martyanova (11-8) e la connazionale Camilla Mancini con un netto 15-10.

La sconfitta che ha relegato la portacolori pisana ai piedi del podio è invece arrivata nei quarti di finale ad opera di Alice Volpi, altra compagna di squadra che al termine della competizione si è riuscita ad aggiudicare la medaglia del metallo più prestigioso.

Con questo importante sesto posto Chiara conferma il proprio ottimo stato di forma e conquista il secondo risultato di rilievo stagionale dopo il settimo posto agguantato ad inizio Novembre nella gara di Coppa del Mondo di Saint Maur (Francia).

Simone Piccini Maestro del ‘Club Scherma Pisa’, ha commentato con le seguenti parole la prestazione della propria atleta: “Sono molto soddisfatto dell’esito di questa gara. Chiara è riuscita a centrare la seconda finale della stagione agonistica e si mantiene così fra le atlete di maggior rilievo tanto a livello nazionale quanto in ambito mondiale. I numeri parlano da soli e sembrano dirci che la strada che stiamo percorrendo sia quella giusta; aspetto Chiara al rientro dall’Algeria per continuare a lavorare duramente e cercare di aumentare ulteriormente il già ricco bottino di questa stagione”.

By