“Sconfinamenti”, tra danza e musica alla Corte Sanac di Pisa

PISA – La danza e la musica invadono il quartiere Porta del Mar di Pisa. La Corte Sanac si prepara ad ospitare “Sconfinamenti”, l’atteso spettacolo di apertura di NavigArte, in programma sabato 17 ottobre alle 18. “Sconfinamenti tra i linguaggi dell’arte e i luoghi del quotidiano” è una performance itinerante che si svolgerà tra Piazza Viviano Viviani e la Galleria della Corte Sanac (in caso di pioggia presso Teatri di Danza e delle Arti). I danzatori della Compagnia Movimentoinactor/ Con.Cor.D.A. si esibiranno sulle musiche del Quartetto Italiano di Clarinetti in un evento appassionante e unico – ad ingresso gratuito – che coinvolgerà ed emozionerà il pubblico di ogni età. Un’atmosfera divertente e frizzante, un clima fra gli anni ’20 e ’30, segnato dalle musiche di Gershwin, il blues et lo swing. Al termine dello spettacolo, in Corte Sanac, presso il bar I 4 passi, sarà possibile gustare un ricco e appetitoso apericena.

NavigArte 2015 entrerà poi nel vivo con lo spettacolo “Biancaneve: teatro, pupazzi, ombre e canzoni cantate dal vivo” a cura del Teatro delle Quisquilie di Trento in scena a Teatri di Danza e delle Arti il 25 ottobre alle 17 e poi la per gli studenti delle scuole ci sarà anche la matinée il 26 ottobre alle 10 ad un ingresso a soli 3 euro. Il mese di ottobre si chiuderà con l’arrivo della Compagnia The DanceTheatre Zawirowania di Varsavia che si esibirà il 30 ottobre con Closeness, uno spettacolo nato dalla collaborazione con la coreografa slovacca Tomáš Nepšinský. La quinta edizione del festival in corso fino al 21 novembre, è ispirata al tema della navigazione intesa come esplorazione e contaminazione dei linguaggi e propone un calendario dalla vocazione internazionale e particolarmente adatto anche ai bambini, con alcune importanti novità prima fra tutte il ciclo di incontri con gli artisti “A tu per tu” previsti dopo gli spettacoli, grazie al quale gli spettatori potranno incontrare gli interpreti, esaudire le proprie curiosità, entrare nel vivo della costruzione artistica.

Un’altra novità è la NavigArte Card, che dà accesso a tutti gli spettacoli (vale un ingresso) ma non è nominativa (quindi può essere utilizzata dalla stessa persona o da persone diverse), inoltre grazie ad una promozione speciale le prime 3o NagigArte Card sono al costo di 12 euro (invece di 25 euro intero e 18 euro ridotto per studenti universitari, soci coop, residenti quartiere Porta a mare – Cep – Barbaricina, studenti scuole di danza, musica e teatro, 13 euro ridotto per tesserati AEGEE). Per gli studenti delle scuole per le matinée Biancaneve (il 26 ottobre alle 10) e Bianca e Rossa (il 20 novembre alle 11) sono previste particolari agevolazioni (biglietto a soli 3 euro). Infine quest’anno ci saranno anche gli aperitivi prima degli spettacoli. Il Bar Tavola Calda “I 4 passi” offrirà infatti, sconti ai possessori di biglietto o NagigArte Card con prima bevuta + buffet a 5 euro e seconda bevuta a 3.

NavigArte è ideato da Movimentoinactor Teatrodanza e Consorzio Coreografi Danza d’Autore e realizzato con il sostegno di Comune di Pisa, Fondazione Pisa, UniCoop-Sezione Soci Pisa e la collaborazione di Fondazione Cerratelli, AEGEE Pisa, Università di Pisa, Liceo Artistico “Franco Russoli” e ChocoMoments.

Biglietti : intero € 7, ridotto € 5 (per studenti universitari, soci Coop, residenti quartiere Porta a mare – Cep – Barbaricina, studenti scuole di danza, musica e teatro), ridotto tesserati AEGEE € 4.
Con NagiArte Card: intero: 25 €; ridotto 18 € (per studenti universitari, residenti quartiere Porta a mare – Cep – Barbaricina, studenti scuole di danza, musica e teatro); ridotto 15 € ( soci Coop) tesserati AEGEE € 13.

Info e prenotazioni:
Teatri di Danza e delle Arti – Corte Sanac 97-98 Pisa.
Tel. 050/501463, movimentoinactor@tiscalinet.it, www.movimentoinactor.it

By