SdS Pisana. Riduzione sportello cittadini Rom. Gambaccini: “Destineremo le risorse per altri servizi sociali”

PISA – Nel corso del Consiglio Comunale di martedì 20 novembre si è parlato in merito alla riduzione dei Servizi da parte della Società della Salute destinati ai soggetti fragili ed in particolare dell’orario di sportello di orientamento ai cittadini ROM.

di Giovanni Manenti

I Consiglieri Ciccio Auletta (Diritti in comune) e Maria Antonietta Scognamiglio (Partito Democratico) hanno chiesto all’Assessore alle politiche sociali Gianna Gambaccini se sono previste altre riduzioni dei servizi e quale sia il numero dei cittadini ROM che possono avere necessità di un tale servizio.

L’Assessore Gianna Gambaccini ha precisato: “La riduzione (da 2 ad 1 ora settimanale) dell’orario dello Sportello di orientamento ai cittadini ROM non è ancora stata deliberata dalla Società della Salute però non ci saranno problemi al riguardo e il tutto è legato al fallimento di tale strumento, a causa della scarsa, per non dire pressoché nulla inclusione, di tali soggetti nelle scuole e nel tessuto sociale cittadino, riferendo altresì che con tale riduzione le risorse saranno utilizzate a diversi servizi sociali a favore di altri persone in difficoltà o disagiate, siano esse immigrati o italiani”.

By