Se ne va Carla Fracci, la Regina dell’Etoile della Scala

PISA – Il mondo dello spettacolo e della danza è in lutto per la morte di Carla Fracci l’étoile della Scala aveva 84 anni e da tempo lottava contro un tumore.

E’ stata una della ballerine più importanti al mondo. Legata indissolubilmente alla Scala di Milano, ma anche alla nostra Toscana dove dal 2009 al 2014 è stata assessore alla Cultura della Provincia di Firenze.

Molti i riconoscimenti ricevuti. Dal 1994 è stata membro dell’Accademia di Belle Arti di Brera e nel 2004 viene nominata Ambasciatrice di buona volontà della FAO. Il 19 settembre 2020 ha ricevuto il premio alla carriera da parte del Senato della Repubblica Italiana.

Una grandissima, inarrivabile artista, ma anche una donna di straordinaria ricchezza umana e culturale. La sua scomparsa è una grande perdita per tutto il nostro Paese”. Il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, esprime così il suo cordoglio per la morte di Carla Fracci.

Ricordo – prosegue – il suo legame speciale con Firenze e con la Toscana, qui aveva casa, e la sua esperienza come assessore provinciale alla cultura, una testimonianza concreta – conclude il presidente – di un altro fondamentale aspetto della sua figura: il forte impegno civile e sociale”.

”.

By